IL GIARDINO DI M., VICINO AL MARE

VENEZIA, ITALIA, 2017 – IN CORSO

Un lotto di terreno dalla forma inusuale, triangolare, aveva bisogno di essere ammorbidito e organizzato, per completare a dovere il paesaggio intorno alla villa.I clienti erano interessati in particolare alla creazione di un’area confortevole in prossimità della casa e della piscina. Lo scopo era quello di disporre di uno spazio accogliente che potesse ospitare pranzi e cene all’aperto, feste e party estivi con gli amici, i parenti e i colleghi di lavoro. La piscina di acqua salata, già esistente, è stata quindi ripensata come il centro del giardino, l’area nucleo attorno alla quale si svolgeranno la maggior parte delle attività.
Il giardino, più formale intorno all’edificio, diventa gradualmente più informale e rustico avvicinandosi al perimetro della proprietà.

Abbiamo pensato di completare l’area pavimentata intorno alla piscina con due zone in decking, ove posizionare un solarium e una cucina outdoor.
Una bordura di lavanda e una vasca che ospita piante di loto (Nelumbo nucifera) forniscono naturalità e movimento a questa parte del giardino, più architettonica rispetto a ciò che la circonda. Prendendo ispirazione dalla texture minerale e dalle linee fortemente orizzontali dell’edificio abbiamo progettato un ingresso pensato come una prateria spontanea, quasi incolta.
La casa sembra sospesa su di essa, come galleggiante nella dolce brezza di una mattina di primavera.
Stipa tenuissima, Allium sphaerocephalon ed Echinacea purpurea sono le specie principali, da cui emerge una serie di Agave americana, preesistenti.

Close
Go top